Frasi Famose

Aforismi e frasi famose nativi americani

 

 

"L'indiano americano appartiene alla terra, sia che si tratti della regione, delle foreste, le pianure, i pueblos o le mesas. Egli si inserisce nel paesaggio, tramite la mano che ha delineato il continente e plasmato l'uomo. Una volta cresciuto nel modo più naturale come i girasoli selvatici, egli appartiene come il bufalo apparteneva alle praterie." - Luther Orso in Piedi, Capo Oglala Sioux

*****************************************

 

"Non c'è morte, solo un cambiamento di mondi.." - Capo Seattle [Seatlh], capo Suquamish

*****************************************

 

"L'idea del vestito completo per la preparazione di una battaglia non viene da una convinzione che si aggiungerà alla capacità di combattimento. La preparazione è per la morte, nel caso in cui dovesse accadere per colpa del conflitto. Ogni indiano vuole apparire al meglio quando va incontro al Grande Spirito, così da essere pronto sia per cause legate a guerra, che per malattia o fato." Legno Gamba (fine 19° secolo) Cheyenne

*******************************************

 

"La maggior parte della gente pensa che noi abbiamo solo grande amore per la nostra terra, noi amiamo la terra dove siamo nati e abbiamo vissuto perché lì sono i nostri antenati. Non saremmo in grado di lasciare la nostra terra perché sarebbe come buttare via la nostra nascita, buttare via nostra madre." Lettera di Aitooweyah a John Ross, capo principale della Cherokee.

********************************************

 

"Quando un esercito bianco combatte gli indiani e vince, si parla di una grande vittoria, ma se perdono è chiamato un massacro." - Chiksika, Shawnee

********************************************

 

"Se parli con gli animali essi parleranno con te conoscendosi l'un l'altro. Se non si parla con loro li si temerà perché non li si conosce. Ciò che si teme si tende a distruggerlo." Capo Dan George, Nazione Tsleil-Waututh, Columbia Britannica, Canada

********************************************

 

 "Siamo ora in procinto di prendere il nostro congedo e saluto dalla nostra patria, il paese che il Grande Spirito diede ai nostri padri, è con dispiacere che siamo costretti dall'uomo bianco a uscire dalle scene della nostra infanzia ... diciamo addio ad essa e tutto ciò che ci è caro." Charles Hicks, Tsalagi (Cherokee) Vice Capo di lingua del Sentiero delle Lacrime, 4 Novembre 1838

*********************************************

 

"Quando arriva il momento di morire non essere come quelli i cui cuori sono pieni di paura della morte, così mentre loro piangono per vivere sperando al limite di rivivere in un altra terra diversa, canta la tua canzone di morte e muori come un eroe che torna a casa."  Aupumut Capo nel 1725, Mohican.

**********************************************

 

"La terra è sacra. Queste parole sono al centro del vostro essere. La terra è la nostra madre, i fiumi il nostro sangue. Perdere la nostra terra è come morire. L'indiano che è in noi muore con la perdita della sua terra natia."  Mary Brave Bird, Lakota

**********************************************

 

"Abbiamo imparato a essere pazienti osservatori come il gufo. Abbiamo imparato l'abilità del corvo e il coraggio della ghiandaia, che attacca un gufo dieci volte più grande per guidarlo fuori dal suo territorio, ma soprattutto tutti abbiamo appreso le abilità della cinciallegra per via del suo spirito indomito." Tom Brown, Jr., l'Inseguitore

***********************************************

 

"Ho visto che in ogni grande impresa non è sufficiente per un uomo credere solo su sé stesso." - Lone Man (Isna-la-Wicca), Teton Sioux

***********************************************

 

"Una volta ero a Victoria e vidi una grande casa che mi dissero essere una banca dove gli uomini tenevano i loro soldi che aumentavano di valore. Noi indiani non abbiamo una banca, ma quando abbiamo molto, sia coperte che soldi, le diamo via a altri per prenderne di nuove così queste cose che doniamo ci tornano indietro con gli interessi e il nostro cuore diventa la nostra vera banca che è rappresentata dal dare." Capo Maquinna, Nootka

***********************************************

 

Lo sapevate che ....? Sono innumerevoli le parole indiane entrate a far parte della lingua inglese. Solo alcuni di questi includono: barbecue, cannibale, caribù, chipmunk, cioccolato, cougar, amaca, uragano, mogano, alce, opossum, patate, puzzola, squash, pista e marmotta.

**************************************************

 

"Dobbiamo proteggere le foreste per i nostri figli, nipoti e i bambini che devono ancora nascere. Dobbiamo proteggere le foreste per coloro che non possono parlare per difendere sè stessi, come gli uccelli, gli animali, i pesci e gli alberi." - Qwatsinas (capo ereditario Edward Moody), Nazione Nuxalk

*************************************************

 

"Fratello, tu dici non c'è che un modo per adorare e servire il Grande Spirito. Se non vi è che una sola religione, perché voi bianchi differite così tanto questo? Perché non siete tutti d'accordo, come si può leggere tutto il libro?" - Sogoyewapha, "Giacca Rossa" Seneca

**************************************************

 

"La nostra terra è tutta per noi ... vi dirò una delle cose che ricordiamo nella nostra terra. Ricordiamo che i nostri nonni la pagarono.. con le loro vite" John "gamba di legno", Cheyenne

***************************************************

 

"Tutto ciò che sulla terra ha uno scopo: ogni malattia ha un'erba per curarla e ogni persona ha una missione. Questa è la teoria indiana sull'esistenza." Mourning Dove [Christine Quintasket] (1888-1936) Salish

***************************************************

 

"Al di là della sofferenza: la Nazione Rossa risorgerà e sarà una benedizione per un mondo malato un mondo pieno di promesse non mantenute, di egoismo e separazioni. Esisterà una volontà di avere un nuovo modo di vedere e pensare i colori degli uomini si uniranno sotto l'Albero Sacro  della vita e tutta la terra diventerà un nuovo cerchio. In quel giorno, ci saranno quelli tra i Lakota che porteranno la conoscenza e la comprensione di unità tra tutte le cose viventi e i giovani bianchi verranno dalla mia gente ha richiedere questa saggezza. Saluto la luce nei tuoi occhi in cui abita l'intero Universo. Perché quando ti trovi in ​​quel centro dentro di te e io sono quel luogo dentro di me, ci deve essere uno. " Crazy Horse,"Cavallo Pazzo", Oglala Sioux Chief (Questa dichiarazione è stata presa da Cavallo Pazzo, seduto a fumare la Sacra Pipa con Toro Seduto per l'ultima volta, quattro giorni prima di essere assassinato).

**************************************************

 

"Una visione molto grande è necessaria e l'uomo che la sperimenta, deve seguirla come l'aquila cerca il blu più profondo del cielo." Crazy Horse,"Cavallo Pazzo", capo Sioux

**********************************************

 

"Io sono un uomo rosso. Se il Grande Spirito avesse voluto che io fossi un uomo bianco mi avrebbe fatto in quel modo prima di tutto. Nel vostro cuore ha messo i vostri desideri e piani, nel mio cuore ha messo altri desideri diversi. Ogni uomo è buono ai suoi occhi. Non è necessario per le aquile essere corvi. Siamo poveri ... ma siamo liberi. Nessun uomo bianco controlla i nostri passi. Se dobbiamo morire ... moriamo difendendo i nostri diritti." Toro Seduto, Sioux Hunkpapa

*********************************************

 

"Ho sentito che ci vogliono chiudere nelle riserve vicino alle montagne ma non voglio ubbidire perché mi piace vagare per le praterie, lì mi sento libero e felice ma quando mi chiudono e limitano è lì che impallidisco e muoio." Satanta, Kiowa Capo

*********************************************

 

"Se l'uomo bianco vuole la pace con gli indiani allora si avrà pace...Trattate tutti gli uomini allo stesso modo, dando a tutti la stessa legge, date loro una possibilità per vivere e crescere uguale per tutti. Tutti gli uomini sono stati fatti dal Grande Spirito, essi sono tutti fratelli, la Terra è la madre di tutte le persone e tutte le persone dovrebbero avere gli stessi diritti su essa.. Lascia che io sia un uomo libero, libero di viaggiare, libero di fermarsi, libero di lavorare, libero di commerciare dove scelgo... libero di scegliere i miei maestri, libero di seguire la religione dei miei padri, libero di pensare e di parlare e agire per me e io ubbidirò a ogni legge, o mi presenterò da chi controlla per assolvere alla pena." Chief Joseph, Nez Perce

***********************************************

 

"Il Grande Spirito è in tutte le cose. egli è l'aria che respiriamo. Il Grande Spirito è il nostro Padre, ma la terra è nostra Madre. Lei ci nutre ..... Quello che abbiamo messo nel terreno ritorna a noi."  Big Thunder (Bedagi), "Grande Tuono", Wabanaki Algonquin

***********************************************

 

"Queste sono le parole date al mio bisnonno dal Maestro di Vita: Un giorno arriverà uno straniero tra voi che parlerà una lingua che non capirai, egli cercherà di comprare la terra da voi ma non venderla. Tienila per farla ereditare ai tuoi figli."  Aseenewub, Red Lake Ojibwa


***********************************************

 

"Che cos'è la vita? È il lampo di una lucciola nella notte. È il respiro di un bufalo d'inverno. È la piccola ombra che corre sull'erba e si perde nel tramonto." Crowfoot, "Piede di corvo",  Blackfoot guerriero e oratore