Tatuaggi Maori significato simboli Spiriti

Tatuaggi Maori significato simboli Spiriti Dei

TIKI

tatuaggi maori tiki divinità spiriti

 

Uno dei significati nella religione Moari della parola tiki è "figura" e tiki è il nome dato all'umano, come figure che rappresentano di solito semidei, al contrario di atua, dèi, che di solito sembrano uomini sotto forma di animali come lucertole. Con l'aumakua, il tiki può anche rappresentare antenati divinizzati, sacerdoti e capi che sono saliti allo stato di semi-divinità dopo la loro morte. Essi simboleggiano la protezione, la fertilità e servono come guardiani.

tatuaggi maori tiki stilizzati

Simboli tatuaggi Maori

Per stilizzare la figura tiki molto dipiù si raggiunge una versione molto semplificata che si chiama "l'occhio brillante" dove gli occhi, le narici e le orecchie del tiki sembrano essere gli elementi di spicco:

tatuaggi maori stilizzato

Simbolo religione tatuaggi Maori

Le narici rimangino un elemento importante nella progettazione del tiki perché si credeva che l'odore del pericolo arrivasse prima di vedere il problema (questo spiega perché alcune figure tiki hanno gli occhi chiusi). L'occhio che vede tutto, deriva dall'occhio brillante, era a volte posto sul retro del ginocchio per spaventare i nemici e proteggere la parte posteriore dei guerrieri:

tatuaggi maori tiki guerriero

Per lo stesso motivo, a volte solo parti di un tiki vengono raffigurate per portare protezione, come gli occhi, le braccia e le mani. Nei seguenti esempi, la serie abc mostra come il motivo di base stilizzato venga raggiunto:

tatuaggio maori tiki protettivo

tatuaggi maori tiki braccia

Tiki significato simboli religione Maori

Figure Tiki possono essere rappresentate nella parte frontale (a volte con la loro lingua tesa come simbolo di sfida verso i nemici) o nella parte laterale. In quest'ultimo caso ci sono spesso due figure tiki che guardano in direzioni opposte, il che significa che essi porteranno protezione contro pericoli provenienti da tutti i lati.

tatuaggi maori tiki frontale e laterale

MANAIA

Il manaia è una creatura mitologica nella cultura Maori ed è solitamente raffigurato con la testa di un uccello, il corpo di un uomo e la coda di pesce, soprattutto nella visione laterale del disegno come una figura a otto, come nella immagine qui sotto. E' considerato un messaggero tra il mondo materiale e il mondo degli spiriti e simboleggia la protezione dal male, proprio come un angelo custode. Questo è uno dei simboli piu utilizzato per i tatuaggi maori.

tatuaggi maori manaia protezione

 

Simboli tatuaggi Maori

TANIWHA

tatuaggi maori taniwha

 

Simboli tatuaggi Maori

Nella mitologia Maori, i taniwha sono esseri che vivono in pozze profonde dei fiumi, delle grotte buie, o in mare, in particolare dove le correnti sono pericolose o dove sono presenti punti particolari energetici. Essi hanno una duplice natura e possono essere sia potenti guardiani di protezione per le persone e i luoghi (kaitiaki), o esseri pericolosi e predatori che puniscono tutti coloro che non rispettano i luoghi sacri. Come guardiani sono stati anche molto apprezzati in guerra, quando si chiedeva loro di attaccare i nemici del clan e ucciderli divorandoli. Su questo conto non è raro vederli rappresentati con una lancia in una mano e un uomo invece nell'altra, nell'atto di mangiarlo. Possono apparire agli uomini sotto diverse forme, ma di solito sono raffigurati con una testa umana (con becco a forma di bocca) e il corpo di un serpente.

 

'AUMAKUA

Aumakua è il nome dato agli spiriti protettori Maori che sono correlati a una famiglia e che vengono ereditati dai membri della famiglia ogni generazione. Sono spesso antenati divinizzati, famosi e rispettati nella vita, tornano come guardiani per la famiglia, di solito mostrano sé stessi in forma di animali per guidare, insegnare, ammonire e persino punire. Il rispetto reciproco deve esistere tra le persone e i loro aumakua.