Tatuaggio Maori Posizione

 

Ko Main Kai Atu Ko Maru Kai Mai Ka Ngohengohe

"Dai ciò che prendi e tutto andrà bene."

"Non essere egoista vivi una vita equilibrata"

 

Posizione dei tatuaggi maori

Il posizionamento sul corpo dei tatuaggi Maori gioca un ruolo importante nel tatuaggio polinesiano. Ci sono diversi elementi che ereditano un significato specifico in base alla loro collocazione e anche alla relazione tra elementi e il loro posizionamento relativo influisce sul significato di un tatuaggio. Gli esseri umani sono figli di Rangi (Cielo) e Papa (Terra), che una volta erano uniti. Missione dell'uomo è di trovare nuovamente questa sacra unione e il corpo può idealmente essere visto come un legame tra Rangi e Papa, in cui la parte superiore è legata al mondo spirituale mentre il Rangi ( la parte inferiore) è legato al mondo materiale di Papa, analogamente alla maggior parte delle culture di tutto il mondo. Il fatto di posizionare il tatuaggio Maori sulla parte posteriore per esempio indica un collegamento col passato (questo qualsiasi sia la parte del corpo posteriore interessata dal tatuaggio) mentre la parte anteriore riguarda il futuro. La parte a sinistra è associata solitamente alla parte femminile e ricettiva mentre quella destra alla maschile e attiva, questo in senso lato e a 360° come simbolismo atavico interiore un tatuaggio deve quindi rispecchiare l'equilibrio e l'unione, che contiene elementi relativi sia Rangi che Papa, la posizione dei tatuaggi sul corpo spesso seguono una regola di bilanciamento in più: un tatuaggio sulla gamba sinistra potrebbe essere fatto corrispondere a un'altro sul braccio destro e così via. Vediamo il corpo nel dettaglio:

tatuaggi maori posizionamento corpo

 Posizione tatuaggio maori

1. Testa

E' il nostro contatto con Rangi e come tale è legato alla spiritualità, la conoscenza, la saggezza e all'intuito. I Maori danno grande importanza alla testa e al viso, il loro tatuaggio sul viso, chiamato Ta Moko, rappresentava una carta di identità, le relazioni e le informazioni su un uomo, il suo status e le opere, i suoi antenati. Questo è il motivo per cui la copia di un tatuaggio del viso è considerata molto offensivo: è come rubare l'identità di qualcuno, sostenendo che la sua storia personale appartiene a qualcun altro.

2. Parte superiore del tronco

Sopra l'ombelico, sul petto. Relativo a generosità, la sincerità, l'onore, la gioia e la riconciliazione, esso è posto tra Rangi e Papa e per avere armonia tra di essi, l'equilibrio deve esistere in questo settore.

3. Parte inferiore del tronco

Dalle cosce all'ombelico. Questa parte del corpo si riferisce al potere della vita, il coraggio, la sessualità e la procreazione, l'indipendenza. Le cosce in particolare riguardano la forza e il matrimonio. Il ventre è dove il mana ha origine e l'ombelico rappresenta l'indipendenza dovuta al significato simbolico associato al taglio del cordone ombelicale. Una cosa deve essere aggiunta a tal proposito: l'indipendenza ha un effetto positivo come valore nella società polinesiana come in quasi tutti gli altri, ma l'individualismo non lo ha tutti coloro che sono collegati al mare infatti devono conoscere l'importanza della socialità. Il popolo polinesiano ha costruito tutta la sua cultura intorno a questo concetto, la famiglia diventa così un gruppo più grande, dove anche i vicini e gli amici giocano un ruolo importante nella vita di ognuno. Una parola famosa definisce questa famiglia allargata che proviene dalle Hawaii si tratta di 'Ohana, che indica il gruppo familiare di persone tra parenti, cioé gli akins, gli amici e tutti quelli più importanti i quali aiutino la crescita dei bambini, all'alimentazione e insegnando loro.

4. Braccia e spalle

Le spalle e le braccia al di sopra del gomito sono associati a forza e coraggio e si riferiscono a guerrieri o capi. I Maori kikopuku, parola utilizzata per indicare questa parte, è l'unione di le parole kiko (carne, corpo) e puku (gonfio). Puku come prefisso o suffisso è anche usato come un intensificatore della parola che qualifica, dando l'idea di forti braccia.

5. Parte inferiore braccia e le mani

Da sotto il gomito fino alla mano, la stessa parola è usata per riferirsi sia al braccio che alla mano. Questa parte del corpo si riferisce alla creatività, la creazione, rendere le cose.

6. Gambe e piedi

La stessa parola è usata per riferirsi sia alla gamba che al piede. Gambe e piedi rappresentano l'andare avanti, la trasformazione e il progresso. Essi sono anche messi in relazione alla separazione e la scelta. I piedi, essendo il nostro contatto con Papa, Madre Natura, sono anche legati alla concretezza e alle questioni materiali.

Giunture

Spesso le giunzioni rappresentano l'unione, il contatto. Se guardiamo il corpo come un riflesso della società, siamo in grado di capire perché le giiunzioni, essendo i punti in cui le ossa diverse si incontrano, rappresentano diversi gradi di relazione tra gli individui: più lontane sono dalla testa (il capo della famiglia), maggiore è la distanza della parentela. Le caviglie e i polsi rappresentano spesso simboleggiano impegno. Le ginocchia sono spesso legate ai capi (a inginocchiarsi davanti a loro).

 

Nota a margine:

Il posizionamento tradizionale non dovrebbe impedirvi di mettere il vostro tatuaggio Maori su qualsiasi parte del corpo sentiate appropriata per voi, un tatuaggio deve essere significativo per il suo padrone, prima che a chiunque altro.