Grand Teton Park

GRAND TETON NATIONAL PARK

Il Gran Teton National Park possiede un paesaggio invidiabile, localizzato nellaparte nord occidentale del Wyoming, è ricco di maestose montagne, grande varietà di fauna e acque cristalline dei suoi laghi. Le montagne del Gran Teton hanno ripidi pendii e cime scoscese che gareggiano con le valli che le circondano, piene di artemisia in fiore e laghi ghiacciati. Il parco è stato creato per ben due volte, la prima nel 1929 e la seconda nel 1950 poiché i suoi confini vennero estesi per includere la valle vicina.

Grand Teton Park

Grand Teton

I due laghi che sono al suo interno, il Jenny Lake e il Leigh Lake, prendono il nome da un famoso trapper cacciatore di pellicce di nome "Beaver" Dick Leigh e da sua moglie Jenny, poiché entrambe assistettero nella esplorazione il gruppo Hayden nel 1872 colpendo l'ammirazione di quest'ultima così tanto da dare i loro nomi ai due laghi in loro onore. Le montagne del Teton arrivano a misurare fino oltre i 4200 metri dominando la valle di Jackson Hole e lo  skyline del parco: la natura continua ancora adesso a scolpire nuove parti del territorio in un continuo restyling dell'orizzonte il tutto contornato da una fauna e una flora davvero meravigliosi che in estate vedono i fiori selvatici colorare i prati, i laghi ghiacciati e i fiumi solitamente fermi nella morsa del freddo formano cascate meravigliose che percorrono i canyon di roccia fino ad arrivare a valle dove le montagne si specchiano in tutta la loro potenza. Lunghi, nevosi e rigidi inverni rendono il clima di Jackson Hole imperdonabile, la temperatura più bassa al Grand Teton National Park é stata di –52°C  sotto zero e la neve spesso copre tutto il paesaggio da Novembre a fine Aprile mentre le estati sono calde e piacevoli. Il parco è aperto tutto l’anno a 6 ore d’auto da Salt Lake City (Utah) e tra le 9-10 ore da Denver (Colorado). http://www.nps.gov/grte/index.htm

Info sull’apertura e gli orari dei Visitor Center e degli accessi al parco:
http://www.nps.gov/grte/planyourvisit/hours.htm

Attività ricreative outdoor che si possono scegliere al Grand Teton National Park.
In estate si può fare hiking, passeggiate, fare foto, campeggiare, arrampicarsi, pescare, nuotare, andare in barca, canoa ed in bicicletta mentre in inverno si riesce a fare sci di fondo e  passeggiate con le ciaspole le famose racchette da neve che tanto andavano nei bei vecchi tempi. Certe attività come il campeggio libero, la navigazione sui fiumi e sui laghi, la canoa, la pesca e l'uso di motoslitta richiedono il pagamento di una quota, un permesso, la licenza oppure la registrazione. Il campeggio libero necessita di un permesso che viene emesso gratis ai primi che lo chiedano.

I permessi si possono ottenere al Colter Bay and Craig Thomas Discovery e presso tutti i visitor center oltre che alla Jenny Lake Ranger Station. Tutti i permessi che includono il pernottamento in campeggio durante scalate e alpinismo, possono essere ottenuti solo alla Jenny Lake Ranger Station durante l’estate. Informazioni dettagliate, così come i percorsi per le scalate e le condizioni dei sentieri, possono essere cercate nel sito http://www.tetonclimbing.blogspot.com/

Info per i campeggiatori, zone di campeggio http://www.nps.gov/grte/planyourvisit/bczones.htm

Bicicletta: attività molto comune nel parco. Il sentiero multi-uso è stato aperto al pubblico nel 2009. la sezione del sentiero da Dornans a Moose fino a South Jenny Lake è stata completata ed ulteriori porzioni sono in corso di pianificazione. Il sentiero è aperto stagionalmente, dopo lo scioglimento della neve. Le date d’apertura del sentiero variano secondo le temperature ed il conseguente scioglimento della neve.

Regole all'interno del parco:
I ciclisti nel parco e sulle strade del parco devono osservare le stesse regole usate per i veicoli motorizzati infatti le bici possono procedere solo sulle strade pavimentate e su quelle non asfaltate mentre non sono accettate in nessun sentiero del parco o in aree vicine, procedere in bici fianco a fianco sulle strade asfaltate che si trovano all’interno del parco e sulle strade del parco é proibito è necessario muoversi in linea indiana per questioni di sicurezza. Con scarsa visibilità e tra il tramonto e l’alba, i ciclisti hanno l’obbligo di mostrare un fanale bianco o catarifrangente sulla parte anteriore della bici e un fanale rosso o catarifrangente sul retro. I guidatori d’auto sono spesso distratti quando sono nel parco: pertanto é meglio condurre la bici in modo cautelativo.
Info e cartina scaricabile in PDF per percorsi ciclabili http://www.nps.gov/grte/planyourvisit/upload/BIKE_09.pdf

Strade Panoramiche
Molte piazzole lungo le strade del parco offrono cartellonistica informativa sulla geologia, la fauna selvatica e la flora del parco. Queste piazzole offrono anche un luogo sicuro per ammirare i panorami e scattare foto. Non fermatevi in mezzo alla strada per avvistare la fauna selvatica ! La Teton Park Road si snoda alla base della catena del Teton Range da Moose a Jackson Lake Junction. La Jenny Lake Scenic Drive fiancheggia il Jenny Lake ed offre spettacolari vedute delle vette; questa strada panoramica é a senso unico ed inizia a sud dello String Lake. L’accesso è guidando a sud dalla North Jenny Lake Junction. La Signal Mountain Summit Road s’inerpica su 242 metri per vedute panoramiche del Teton Range, la valle di Jackson Hole e Jackson Lake.
Info e guida scaricabile per il bird watcher: http://www.nps.gov/grte/planyourvisit/upload/birds.pdf

Attività nautiche fluviali e lacustri
Molteplici sono le opportunità per sfruttare al meglio le acque del Grand Teton National Park. Lo Snake River scorre attraverso il parco e propone pesca d’alto rango, avvistamento eccezionale di fauna selvatica e rapide miti, a seconda della stagione dell’anno. Molti degli altri laghi sono l’ideale per praticare una serie di svariate attività. I motoscafi sono accettati sui laghi Jenny (10 cavalli al massimo) e Jackson. Barche a motore sono consentite sui laghi Jackson, Jenny, Phelps, Emma Matilda, Two Ocean, Taggart, Bradley, Bearpaw, Leigh e String. Barche a vela, sci d’acqua e windsurf sono accettati solo al Jackson Lake. Per imbarcazioni a motore la quota è di $10 per un permesso di 7 giorni, e $20 per quello annuale. Il Jet ski é proibito sulle acque dentro il parco. I permessi possono essere richiesti ai visitor center di Moose, Jenny Lake o Colter Bay. I prezzi possono aver subito aumenti.

Info sulle modalità nautiche:
In barca o gommone sullo Snake River: sono richiesti permessi e precauzioni!
Nautica: fornisce istruzioni sulla registrazione della imbarcazioni nel parco, sulle banchine e sui requisiti di sicurezza.