Le quattro direzioni

Cultura dei nativi americani Le quattro direzioni

Le direzioni fisiche materiali hanno un significato simbolico in tutte le culture del mondo da quelle tibetane, a quelle esoteriche europee, fino ad arrivare a quelle indiane, dove per ognuna si riporta una serie di segni e conoscenze che guidano colui che ricerca la verità inerente la sua anima senza timore di trovare le risposte che cerca poiché egli o ella sono guerrieri della luce che combattono l'oscurità dell'ignoranza per trovare la strada della crescita personale e raggiungere così il livello di persona ormai adulta, per ciò che sta a significare nella sua totalità.

acqua terra aria fuoco

Acqua Terra Aria Fuoco

Partiamo dicendo che ogni uomo di medicina indiano sviluppa il proprio modo personale di usare la Ruota delle Quattro Direzioni, tuttavia ci sono alcuni procedimenti comuni a tutti. Essa può adoperare per la concentrazione il tipico cerchio di salice, del diametro di circa 35 centimetri, con lacci direzionali, lembi di tessuto colorati, alcuni oggetti totemici come penne d’uccello, unghie d’orso, artigli d’aquila, come sensori simbolici in grado di connettere con la Medicina di quel particolare animale, si usano fumigazioni purificatrici fatte con salvia, cedro o erba dolce e spesso si fuma la Pipa, strumento rituale che crea un profondo contatto con gli Antenati, attraverso il fumo. In sostanza si creano i presupposti per quello che secondo le culture di tutto il mondo che si sono occupate di spiritualità hanno chiamato meditazione e che i nativi definivano con nomi più poetici.

 

 

Ecco  le quattro direzioni spiegate approfonditamente sotto tutti i profili che è permesso conoscere a chi non sia stato iniziato all'arte dello sciamanesimo interiore.