Antichi semi dei nativi americani

Scoperta semi antichi degli indiani americnai

I giovani archelogi che hanno fatto la scoperta

Una scoperta molto interessante è stata fatta nel Winsconsin in una riserva dei Nativi Americani: dei semi genticamente fortissimi.

Semi antichi dei nativi americani

Degli studenti di archeologia hanno trovato una manciata di semi di zucca scavando all'interno di una riserva indiana in Wisconsin (USA), dimostratisi molto resistenti agli agenti atmosferici.

Ciotola con semi antichi

Sembra che siano stati "costruiti" per diventare così forti, continuando a produrre semi in grado di sopravvivere anche a situazioni al limite della vita e riprodursi nonostante le difficoltà.

I semi antichi dei nativi

A quanto pare, i semi, hanno una età di 800 anni circa e, nonostante questo, i semi piantati, hanno dato alcuni germogli in grado di generare enormi e succulenti frutti, segno della forza contenuta da queste piante.

Gli studenti hanno dato il nome al "frutto" di questi semi di "bellissima zucca antica" che in lingua originale diventa "Gete­-okosomin".

Frutto delle piante nate da semi antichi indiani americani

Il sapore di tale pianta è molto piacevole e lo stesso, produce molti semi prolifici.